Rinnoviamo le disponibilità

Standard

Salve a tutti,

il Condivitempo vuole ripartire con più grinta, tuttavia abbiamo bisogno della conferma e del supporto di tutti. Siete ancora dei nostri? Volete cambiare le vostre disponibilità oppure aggiornarle?

Siete nuovi e siete interessati? Inviateci una mail a questo indirizzo: condivitempo.av@gmail.com!

Ricordatevi che per attivare uno scambio basta inviare una mail!banca_del_tempo

Annunci

Ripartiamo da un luogo per riscoprire il nostro tempo

Standard

 

Immagine

Dopo un po’ di assenza torna il Condivitempo.

L’appuntamento è per sabato prossimo 22 marzo, alle ore 18, a Villa Amendola, in via due Principati, nei locali della biblioteca comunale Nunzia Festa. 

Nell’ambito della rinnovato protocollo d’intesa tra Assessorato alla Cultura e Presidio del libro, anche la nostra iniziativa vuole tornare a essere protagonista.

Insieme vogliamo ripartire e, a partire, coinvolgere anche gli abitanti della zona. Condivisione di spazi e tempo possono coincidere per una qualità della vita migliore a una cittadinanza più consapevole.

Ripartiamo da qui

Immagine

20130923-152707.

Sabato 28 settembre 2013, alle ore 17.00 presso la nuova sede, avrà luogo la Festa del Lettore del Presìdio del Libro di Avellino.

Un momento di incontro e convivialità che, nella cornice più ampia dell’associazione da cui nasce l’esperimento del CondiviTempo, può diventare un’occasione di incontro per far ripartire il progetto nel quale vogliamo continuare a credere ed investire.

Ripartiamo dai volti che abbiamo incontrato, per imparare a conoscerci e fare rete, per mettere in piedi una piccola comunità solida.

La Festa avrà luogo a Villa Amendola, nuovo polo di riferimento per le associazioni avellinesi e dove è destinata a trasferirsi la sede originaria della Biblioteca “Nunzia Festa”

Ecco che si parla di noi.

Standard

Su Comunicare il Sociale si parla di noi: della piccola iniziativa del CondiviTempo che speriamo possa davvero crescere per contribuire al miglioramento di questa città. Ovviamente è bello e significativo l’apprezzamento espresso per il lavoro svolto dal Presìdio del Libro, con il suo tentativo di realizzare un progetto di condivisione del tempo che le logiche classiche dello scambio, per fare cultura ancora in un altro modo!

Grazie allora ad Ortensia Ferrara per il suo articolo: Lettura e confronto al “Presidio del libro”

 

 

9174486428_9f311900f9_o

La bellezza di una rosa e del tempo necessario ad “addomesticarla”

Standard

Gli uomini non hanno più tempo per conoscere nulla. Comprano dai mercanti le cose già fatte. Ma siccome non esistono mercanti di amici, gli uomini non hanno più amici.”

Con queste parole tratte dal viaggio fantastico del Piccolo Principe, il CondiviTempo ha scelto di rilanciare la sua piccola sfida e di condividere la bella esperienza della Festa del Tesseramento del Presìdio del Libro.

E’ vero: il cammino non è semplice ma, del resto, che gusto c’è nel possedere ciò che è facile da conquistare? “E’ il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante” disse la volpe al bambino viaggiatore.

E noi crediamo che la bellezza, il valore aggiunto del CondiviTempo sia, prima di tutto, la sua dimensione umana, la possibilità che esso ci offre di attribuire un valore nuovo al tempo e al nostro modo di spenderlo. Se il CondiviTempo diventa uno spazio in cui incontrarsi, conoscersi e coltivare relazioni e interessi in maniera inedita, per far entrare persone ed esperienze nuove nel nostro quotidiano, allora la sua piccola sfida può anche decollare!

E’ per questo che vi invitiamo a seguirci, a visitare la nostra banca dati, a contattarci e ad aiutarci a diffondere, anche durante l’estate, perché è sempre il momento giusto per migliorare la qualità del nostro tempo!